Essere o non essere? Questo è il problema.

 

20130301

Spesso nella vita ci troviamo di fronte a dei dubbi, ci sentiamo confusi, spossati. Ci sembra di essere in un labirinto, ed è difficile trovare l’uscita. Siamo in bilico tra amore e odio, tra certezze ed incertezze. Siamo vulnerabili, spesso scontrosi, irritabili. Ma perché questo accade? La risposta è semplice: non riusciamo ad ascoltare noi stessi. Spesso siamo troppo impegnati a fare del nostro meglio per gli altri. Spesso la vita ci assorbe, ci risucchia in un vortice frenetico e siamo così presi da non riuscire più ad ascoltare noi stessi. Ma quando alcune certezze crollano, quando molliamo un attimo la presa, quando, per un minuto, chiudiamo gli occhi per rilassarci, il nostro Io bussa alla nostra porta, forte, insistente, pronto a farsi sentire. Ed eccoci, in piena crisi, non sappiamo cosa fare. Ci sentiamo incapaci di prendere decisioni, sopraffatti, in bilico tra quello che vorremmo fare e quello che sarebbe giusto fare. Allora l’unica cosa da fare è ascoltare se stessi, dare spazio ai propri bisogni, andare alla ricerca di ciò che ci fa star bene per spianare la strada alla serenità. Ascoltare se stessi, sempre, come un motto stampato al centro del cuore, dare spazio alla propria persona. Più ci sforzeremo di compiacere gli altri, peggio staremo: con noi stessi e col mondo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...