Feste finite e cuori spezzati: come superare il “magone” post feste

ansia-depressione-natale

E’ così: l’abbiamo aspettato, abbiamo decorato le nostre case, ci siamo riuniti, abbiamo scartato i regali. Natale è arrivato ed è volato via, lasciando un po’ di malinconia nei cuori di tutti noi. E così tra pochi giorni la Befana ci lascerà la calza e si porterà via le feste, dovremo aspettare un anno intero prima di rivedere le luci per le strade e gli addobbi nelle case. Le feste ci scaldano il cuore, ci riuniscono intorno ad un tavolo e ci basta poco per sentirci felici, e così quando passano ci si sente tristi. Ma come superare questo “magone” post feste? 

Analizzando le nostre emozioni. Non dobbiamo sottovalutare il nostro stato d’animo, è importante dare un nome a ciò che proviamo:

Rabbia? Per non essere riusciti a passare le feste come volevamo, per non essere riusciti a fare ciò che volevamo o per mille altri motivi. E’ questo che proviamo?

Tristezza? Perché le feste sono passate e ci mancano le luci, i sorrisi, le chiacchierate? Perché non vogliamo aspettare troppo prima di sentirci scaldare il cuore da Babbo Natale e le sue renne? Anche qui, non importa quale sia il motivo, quello che importa è capire se è questo ciò che proviamo.

Paura? Perché non sappiamo cosa ci aspetta quando le luci di Natale ricominceranno a brillare? Perché in un anno cambiano tante cose e il prossimo Natale è un’altra storia? Qualsiasi sia il motivo, è questo il sentimento che proviamo?

Il modo migliore per uscire da questo periodo di angoscia post feste è proprio quello di analizzare quello che proviamo, dare un nome all’emozione che sentiamo per trovare una chiave di lettura a quello che proviamo. Perché provo una determinata emozione? Quali sono le ragioni della mia angoscia? Perché sono arrabbiato, triste o impaurito? E’ solo analizzando questi fattori che potremo trovare il modo di superare questo periodo un po’ difficile.

La cosa più importante, in ogni caso, è non sottovalutare certe emozioni, certe sensazioni, ma invece dare un nome a quello che ci accade.

Ricordatevi: le feste vi aspettano tra un anno e in ogni caso le persone che vi vogliono bene non aspetteranno così tanto per dimostrarvelo.

Buon inizio dell’anno a tutti. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...